Pinot Grigio - IGT Colli Trevigiani
808
page-template-default,page,page-id-808,qode-quick-links-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-11.2,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.2.1,vc_responsive

Pinot Grigio

pinot-grigio

IGT Colli Trevigiani

Codice prodotto: T02

Acidità Totale

5.5 g/l

Grado alcolico

12% Vol.

Residuo zuccherino

3 g/lt

Origine Vitigno

100% Pinot Grigio

Sovrappressione

2.5 bar

Confezionamento

Bottiglia dal lt. 0,75

Temperatura di servizio

8°-10° C

Bicchiere consigliato

Calice da vino bianco

Epoca di consumo

Entro 2 anni dalla vendemmia

Provenienza delle uve

Le uve provengono dai vitigni dell’azienda situati nel Comune di Farra di Soligo in località “Colle di Attila” e “Varizzet”. Il sistema di allevamento adottato è il “Guyot”. I terreni sono di tipo calcareo-
argilloso. I vigneti sono coltivati direttamente dall’az. agr. “LA FARRA”.

Raccolta: A mano nell’ultima decade di Settembre

 

Vinificazione

Vinificazione in bianco con iniziale diraspapigiatura e successiva pressatura soffice dell’uva appena raccolta; il mosto non rimane a contatto con le bucce dalle quali, altrimenti, acquisterebbe il colore di ruggine. La fermentazione avviene in modo lento, 10 -12 giorni, ad una temperatura controllata di 18 gradi; successivamente il vino nuovo viene travasato e conservato per l’affinamento in appositi serbatoi di acciaio inox termo-condizionati a basse temperature per un periodo di almeno 5 mesi.

 

Imbottigliamento:

Viene eseguito nel periodo primaverile seguendo il procedimento tradizionalmente utilizzato per i vini tranquilli.

 

Abbinamenti gastronomici

Si accompagna bene con la cucina alle erbe, le minestre e le carni bianche.

 

Caratteristiche organolettiche

Colore: Il colore è giallo paglierino con riflessi verdognoli.

Profumo: Pulito ed intenso con note di albicocca, mela verde e glicine.

Sapore: Piacevolmente strutturato, di giusta acidità e gradevole sapore.